venerdì 2 luglio 2021

Acquisto di un immobile, dove il venditore rivende, prima dei 5 anni

DOMANDA
Se acquisto un casa, dove il venditore la rivende entro 5 anni e dove per lui è una abitazione principale con un numero di mesi di residenza che superano quelli di non residenza.
La vendita è soggetta a plusvalenza?
Il venditore dovrà pagare solo l' imposta di registro?



RISPOSTA
No assolutamente, il venditore nel caso non fosse possibile dimostrare che l'immobile che ha venduto prima dei primi 5 anni, dovrà pagare la sola differenza di imposta tra il 2% (imposta di registro agevolata per acquisto prima casa) e il 9% oltre ad eventuali more .

COME PUÒ EVITARE DI PAGARE LA DIFFERENZA DI IMPOSTE?
Nel caso in cui, non sia in grado di dimostrare che l'immobile acquistato come prima casa e rivenduto prima dei 5 anni famosi, sia stato da lui abitato per la metà dei Giorni più 1, il venditore potrà evitare di pagare la differenza di imposta, riacquistando una qualsiasi altra prima casa sul territorio nazionale entro 12 mesi dalla data di stipula della vendita del suo immobile. In quel caso non solo non pagherà alcuna differenza di imposta ma avrà persino diritto ad un credito di imposta.

ESEMPIO
Rossi Mario acquista una prima casa nel 2017, l'immobile viene acquistato usufruendo delle agevolazioni prima casa e pagando una imposta di registro di 1500 euro. Nel 2021, esattamente il giorno 15 giugno 2021 Rossi Mario vende l'immobile acquistato con le agevolazioni prima casa a Bianchi Luca.

OPZIONE 1) Rossi Mario può dimostrare di aver abitato in quell' immobile per la metà dei giorni più 1, per tanto decide di non riacquistare alcun altro primo immobile e non pagherà la differenza di imposta di registro dal 2% al 9% .

OPZIONE 2) Rossi Mario riacquista entro il 15 giugno 2022, un altro immobile da adibire a sua prima casa, dove l'imposta di registro ammonta a 1000 euro.
Rossi Mario ha diritto ad un credito di imposta, per tanto avendo pagato 1 anno prima euro 1500 non dovrà versare alcuna altra imposta di registro e potrà così usufruire del credito di imposta. 
NB. Non ha diritto a ricevere in restituzione della differenza di imposta ma ha solo diritto al mandare in detrazione la precedente imposta di registro. 

NB: In questi casi prima di commettere errori è consigliabile richiedere il parere ad un esperto del settore, meglio un notaio ovviamente ma potrebbe benissimo andare bene chiedere ad un commercialista o ad un bravo agente immobiliare. 

Agenzia Immobiliare Casaproject Legnano Legnano (MI) , via B.Buozzi n.13 ; 20025 Telefono: 0331.402168 ; Cell: 345.0493853 Post inserito da: Ruggeri Daniele - Agente Immobiliare Abilitato C.C.I.A.A. di Milano

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Calcolo valore Catastale immobile