mercoledì 24 maggio 2017

Cancellazione di Ipoteca

CANCELLAZIONE D’IPOTECA 

La cancellazione di ipoteca si concretizza solo dopo che il debito a garanzia del quale è stata iscritta l’ipoteca risulta estinto e permette di avere un immobile libero da vincoli: consiste nell’eliminazione delle formalità iscritte nei registri immobiliari. 
In caso di ipoteca volontaria, a garanzia per esempio di un mutuo, la cancellazione avviene comunicando l’estinzione all’Agenzia del Territorio, oppure attraverso un atto notarile con cui il creditore dà il suo consenso alla cancellazione dell’ipoteca e che il notaio presenta poi agli uffici competenti.

Calcolo valore Catastale immobile