giovedì 25 maggio 2017

Mercato Immobiliare - Periodo Marzo-Maggio 2017


Siamo in prossimità della chiusura del primo semestre dell'anno 2017 , ci rimane da valutare il mese di giugno , per tanto è tempo di nuove considerazioni .

I PREZZI DEGLI IMMOBILI:

Per quanto riguarda i prezzi degli immobili collocati sui comuni di Legnano e limitrofi , siamo in presenza di un ulteriore calo inerente sopratutto agli immobili con concessione edilizia compresa tra il 1950 e il 1980 . Per queste tipologie di immobili , si registra una diminuzione di circa l' 1,5% rispetto ai valori di inizio di anno e di circa un 1% rispetto al bimestre precedente .
Restano piu' o meno invariati i valori di immobili costruiti tra gli anni '90 e 2000 , che mantengono in linea di massima valori pressochè simili a quelli registrati 2 mesi orsono .
Le nuove costruzioni risultano , in virtù anche di una leggera diminuzione piu' appetibili da potenziali clienti, clienti pero' che dispongono di un capitale pari o maggiore al 20% del valore dell'immobile .

NUMERO DI COMPRAVENDITE:

Il numero di compravendite , in virtù di quanto sopra riportato , si mantiene pressochè stabile . Non si registrano picchi di sopralluoghi , ma anzi una leggere diminuzione , con clienti pero' maggiormente preparati e consapevoli delle proprie possibilità economiche . Diminuiscono gli sprovveduti ma ovviamente anche gli appuntamenti di vendita. Se di media un'agente immobiliare effettua circa 30-40 visite/mese , per via anche dei vari ponti del mese di Aprile , questo valore si riduce a circa 20-25 , con clienti pero' piu' propensi all'acquisto di una casa e di conseguenza con meno turisti immobiliari .

NUMERO DI IMMOBILI PRESENTI SUL MERCATO 

Diminuiscono i "nuovi" immobili immessi sul mercato, ma si scontrano con quelli parcheggiati da mesi e alcuni persino da anni e rimasti invenduti . 

TIPOLOGIA MAGGIORMENTE RICHIESTA:

La tipologia maggiormente richiesta è in questo periodo storico , la soluzione indipendente o semi indipendente , sopratutto se da ristrutturare e personalizzare , le agevolazioni fiscali con il recupero di ampia parte dell'investimento , spingono il cliente in possesso di un budget compreso tra i 150,ooo euro e i 200.ooo euro a puntare decisamente verso immobili con caratteristiche di indipendenza, spaventano le spese condominiali alte e i grossi condomini . Le case fronte strada con aree esterne dominano le visite immobiliari , molti curiosi si è vero , ma anche molti potenziali interessati .
Torna leggermente di moda , la casa di corte . Aumenta l'appetibilità un classico 3 locali con doppi servizi in palazzine di 6-8-10 unità abitative . 
Diminuiscono gli interessi per i bilocali , pochi investitori e idea di casa piu' definitiva possibile per i potenziali acquirenti , fanno si che le giovani coppie preferiscano puntare su un buon 3 locali piuttosto che su un ottimo 2 locali . Il Box diviene sempre piu' importante, lasciare fuori la macchina in strada , sembra essere diventata una soluzione davvero poco in voga . 
Il monolocale ad oggi , presenta pochissime richieste , non vengono considerati nemmeno molto, a titolo di investimento, il deprezzamente dei bilocali , permette ai pochi investitori seri e concreti rimasti , di puntare su un immobile piu' grande , lasciando nel cassetto l'opzione monolocale. 

GLI AFFITTI:

Il mercato delle locazioni resta sempre in buonissima salute , diminuiscono leggermente i canoni mensili richiesti, si preferisce la classica frase : "meglio cinquanta euro in meno , ma tutti i mesi che 50 euro in piu' ma con il mal di pancia ."

Ricapitolando:

Il mercato non è in aumento di transazioni ma è certamente un mercato piu' "educato" e "mirato" , il che dà il senso di un'aumento , anche se in realtà non corrisponde alla realtà . 
Gli immobili usati e datati perdono ancora punti percentuali in termine di valore , ma acquisiscono un maggior numero di clienti interessati ( chi prima voleva il 2 locali perchè oltre non poteva permettersi, oggi , valuta i 3 locali perche' piu' vicini ai vecchi valori di mercato del classico 2 locali)
Ci si orienta sempre piu' verso un mercato di esigenze e non di investimento .


Ruggeri Daniele
Ag.Imm.re C.C.I.A.A. di Milano
ex ruolo n. 14891





Calcolo valore Catastale immobile