giovedì 8 marzo 2018

Contratto di locazione per uso turistico

Forma
In base al combinato disposto degli artt. 1 c. 4 e 13 c. 5 L. n. 431/98, il contratto di locazione per uso turistico deve essere stipulato per iscritto a pena di nullità.

Finalità Turistiche
Le finalità turistiche, inoltre, devono essere espressamente indicate nel contratto onde evitare l’eventuale applicazione delle norme in materia di locazione abitativa primaria o transitoria.

Durata
Il contratto di affitto turistico non prevede alcun termine minimo di durata e alla scadenza ne cessano automaticamente gli effetti, senza che sia necessaria alcuna disdetta.

Un contratto ad uso turistico può durare 12 mesi?
Un contratto ad uso turistico può assolutamente durare 12 mesi, rientra in una delle sotto categorie dei contratti per case vacanze , che si dividono nel seguente modo :

1) locazione lunga = casa vacanze
2) turistica breve = sotto i 28 giorni
3) turistica brevissima = Week end

Tipi di contratti :
Con riferimento alla diversa durata del contratto, è possibile distinguere tra:

A) Locazione turistica lunga (cd. contratto casa vacanze):
il contratto deve prevedere clausole che regolano, tra l’altro, la durata della locazione, l’entità del canone e le modalità di pagamento dello stesso, prevedendo la rivalutazione in corso di contratto e il deposito della cauzione;

B) Locazione turistica breve (cd. contratto brevi vacanze):
Questo tipo di contratto deve contenere apposite pattuizioni circa:
Il recesso, l’entità delle spese accessorie e le modalità di utilizzo degli eventuali spazi accessori.
" Si intendono per locazioni brevi i contratti di locazione di immobili ad uso abitativo di durata non superiore a 30 giorni, inclusi quelli che prevedono la prestazioni di fornitura di biancheria e di pulizia dei locali, stipulati da persone fisiche e comunque al di fuori dell'esercizio d'impresa ovvero a seguito di intermediazione immobiliare, così come anche tramite soggetti che gestiscono portali telematici, mettendo in contatto persone in ricerca di un immobile con persone che dispongono di unità immobiliari da locare."

C) Locazione turistica brevissima (cd. contratto weekend):
Nel contratto deve essere prevista una clausola con pattuizione forfettaria sui consumi per le utenze.


NB:Bisogna far bene attenzione a non confondere un contratto turistico con un contratto transitorio che viene fatto solo per alcune particolari esigenze che nulla hannp a che vedere con un contratto ad uso turistico o af uso vacanze .

Leggi anche:
 A) http://www.cedolaresecca.net/contratti/contrattiusoturistico/contratto-locazione-turistico.html
 B) http://www.casa24.ilsole24ore.com/art/esperto-risponde/2011-08-17/locazione-turistica-confini-stretti-070043.php?uuid=AaUXjqwD

Calcolo valore Catastale immobile