venerdì 5 maggio 2017

1.1 Manuali Operativi - La Ricerca Immobili - La Zona

Il primo passo per un neofita del mondo del settore immobiliare sarà certamente quello di apprendere al meglio il concetto di "Zona" , ovvero conoscere meglio la zona dove inizierà a lavorare e dove creerà i propri contatti .
Il primo passo è stabilirne i confine , indicando su una mappa il confine entro i quali si deciderà di operare .
Tieni presente che i metodi per acquisire immobili possono essere svariati e ognuno di noi, ha proprie personali caratteristiche , uno dei metodi più utilizzati e più redditizi è senza ombra di dubbio la "Zona" . 


Cos'e' la Zona?
La Zona è fondamentalmente la conoscenza del territorio , per diventare un buon agente immobiliare , è elemento vitale,  conoscere al meglio il paese dove si opera , sapere i punti principali dello stesso , come ad esempio l'ubicazione della stazione piuttosto che delle farmacie piuttosto che dei bar del paese. 

Cosa bisogna fare per conoscere la Zona?
Il metodo è antico e forse obsoleto, ma il modo migliore rimane l'uscire presto alla mattina, e camminare, consiglio di camminare con dei volantini o con delle lettere , in modo da far vedere a chi vi incontra , il tipo di lavoro che fate, andare in giro per il paese in giacca e cravatta vi accumunerà ai testimoni di geova o ai venditori di elettrodomestici, chi vi incontra , deve capire in un qualche modo, che voi fate parte di un'agenzia immobiliare e che non volete proporgli oggetti in acquisto non volete entrare in argomenti politici o religiosi. Il volantino in mano piuttosto che la rivista o la lettera , vi permetteranno di farvi riconoscere come "il ragazzo dell'agenzia immobiliare" , non dovete pero' rimanere il ragazzo dell'agenzia immobiliare, dovete con il tempo , essere conosciuti con il vostro nome e cognome , perchè un domani, potrete essere voi ad avere dei ragazzi a cui insegnare il lavoro, e sarà piu' facile sia per voi che per loro , inserirsi nel territorio. 
Il vecchio sistema consisteva nel porta a porta, il porta a porta oggi giorno non è visto benissimo, la gente con l'arrivo della crisi economica del nostro paese , è diventata ancor più diffidente di prima , inserite lettere di ricerca immobili , volantini pubblicitari , ma sempre possibilmente con il vostro nome e cognome , ricordatevi pero' che salvo rari casi non sarete ancora agente immobiliari, per tanto evitate di inserire diciture quale agente di zona piuttosto che agente immobiliare, limitatevi a indicare il vostro nome accompagnato da un titolo piu' semplice e meno impegnativo, quali ad esempio , funzionario di zona , responsabile di zona dell'ufficio tizio o caio o comunque seguite le direttive del vostro titolare , in modo da non danneggiare in alcun modo nè l'agenzia stessa nè tanto meno voi.


Cosa Bisogna Fare in Zona?
Nulla di cosi' difficile, anzi, è forse la parte più semplice del lavoro , ma ha una grandissima importanza per la costruzione di tutto ciò che farete successivamente. Vedremo i sistemi da utilizzare nei prossimi passaggi .
In linea di massima la zona vi serve per farvi conoscere e raccogliere informazioni utili per dare vita ai primi 5 passi della costruzione di una Notizia

Quali strumenti sono necessari e utili quando si è in zona ?
Quando si esce in zona , gli strumenti da portare con sè , sono necessariamente i seguenti:

Block Notes (Oggi nell'era moderna , esistono gli smartphone , ma il classico blocco note può essere uno strumento utilissimo per allenare la memoria, scrivere , rileggere e riportare informazioni successivamente in formato digitale, vi permetterà di meglio ricordare le informazioni ottenute durante la vostra ricerca in "strada" .

Una Valigetta , magari tipo questa :
Questa valigetta, vi potrà sembrare poco pratica all'inizio, ma invece vi permetterà di avere all'interno della stessa, il famoso blocco note con penne , volantini e lettere e allo stesso tempo, il marchio dell' agenzia vi permetterà di rendervi sin da subito facilmente riconoscibile come il ragazzo dell'agenzia , la gente saprà osservandovi solo per pochi istanti, cosa fate e dove lavorate . Entrerete più facilmente in contatto con potenziali venditori e/o acquirenti , che non sapendo che siete neofiti del settore immobiliare , si avvicineranno per chiedervi magari informazioni , in questi casi, quando non sapete , ricordavatevi sempre di demandare , con gentilezza e garbo , rispondete , guardi non conosco benissimo l'argomento, pero' più tardi quando rientro in ufficio , chiedo al mio titolare e domani mattina se la rivedo , le do' qualche informazione in piu' . Se non si sa, meglio dire di non sapere, informarsi e poi spiegare, le persone impareranno a capire che sei una persona corretta, che non promette e non dice cose di cui non si è certi, passerete per persone serie e non per ciarlatani . La gente parla in paese e nei bar sopratutto , passare dal ragazzo dell'agenzia al ragazzo che dice stupidate è un lampo. 

Volantini , Lettere (Mailing , vedremo dopo cos'e') e materiale pubblicitario compresi eventuali bigliettini da visita.

Che Vantaggi dà la "ZONA"

1.Conoscere il Territorio 
Come detto, ti permette di conoscere il territorio su cui lavori, in modo capillare , in modo visivo , dandoti la possibilità di conoscere , con il tempo , ogni singola palazzina ,ogni unità immobiliare , da una semplice foto esterna pubblicata su internet. 
Il fatto che un'altra agenzia abbia un'immobile in vendita che non tu possiedi , non vuole dire che tu non debba essere interessato a sapere dove lo stesso sia. 


2.Conoscere il paese e i suoi Abitanti
Entrare in contatto con il paese e gli abitanti, la loro mentalità , i loro argomenti il loro modo di pensare , facilitandoti nella ricerca delle informazioni e creando dei contatti "fidelizzati" che potranno nel corso del tempo , avvicinarti e dirti: " Tizio sta vendendo un'appartamento in via dei tali , prova ad andare a vedere... "

3.Conoscere i Commercianti
Ti permette di conoscere , commercianti, baristi, parrucchieri (a tal riguardo consiglio di utilizzare un parrucchiere del paese , perchè i parrucchieri hanno sempre tantissime informazioni utili, io non avendo piu' capelli, ho dovuto cercare altre strade :D )

4.Gli Informatori
Il punto 1 , 2 e 3 ti daranno la possibilità di creare contatti fidelizzati che in gergo vengono chiamati INFORMATORI . Queste persone , ti saranno fondamentali per aumentare il numero di acquisizioni, farsi conoscere è la base per un Agente Immobiliare . Gli informatori ti indicheranno immobili in vendita , ti passeranno contatti di conoscenti e ti daranno la possibilità di aumentare il tuo giro di contatti .

5.I Cartelli
La ricerca in zona , ti permette di acquisire "Notizie" veloci, le notizie veloci sono quelle dirette , quelle che vedi passeggiando, ma ricorda che come le vedi tu, le vedono anche gli altri . Il classico esempio di " NOTIZIA VELOCE " è il Cartello .

QUESTA PROCEDURA DARA' VITA ALLA NASCITA DELLA NOTIZIA da inserire nel BOOK

BOOK NOTIZIE:
E' un quaderno dove inserire le NOTIZIE e raccogliere le stesse in modo organizzato e ordinato. 








Calcolo valore Catastale immobile