giovedì 14 giugno 2018

Registrazione Scrittura Privata

Può capitare di dover avere l'esigenza di registrare una scrittura privata 8, magari perché il comune durante una pratica di sanatoria richiede un accordo particolare con il vostro vicino o magari perché abbiate deciso con il vostro acquirente o venditore di posticipare i termini della data di rogito e ritenete opportuno registrare questa nuova scrittura privata. 



In questo caso cosa bisogna fare con l'agenzia delle entrate? 

La procedura è simile a quella della registrazione di un contratto preliminare di compravendita.

Documenti necessari :
- 2 copie della scrittura privata firmate in originali , una resterà all'agenzia delle entrate e una resterà a voi da dare al comune se dovrete darla al comune o da trattenere personalmente nel caso di una proroga dei termini.
- copia della carta di identità e codice fiscale o tessera regionale servizi, del richiedente la registrazione e delle parti citate nella vostra scrittura .
- Modello 69 compilato con i dati dell' immobile interessato 
- Modello F23 compilato con il codice 109T (imposta di registro) con l'importo di 200 euro (costo imposta)
- 2 marche da bollo da 16 euro cad. (In caso di scrittura privata sotto le 100 righe, se fossero 101 righe saranno necessarie 4 marche da bollo da 16 euro cad. )
- 1 marca da bollo da 2 euro per ogni allegato , se l'allegato é in formato maggiore all' A3 servirà 1 marca da bollo da 4 euro per ciascun allegato .
- in caso di corrispettivo ricordatevi che la somma è tassata al 3% e che l'importo minimo rimane 200 euro , quindi dovrete inserire l' opportuno codice nel vostro F23 con la somma dell'imposta sul valore corrispettivo .*
- Delega , se incaricato è diverso da una delle parti citate nella vostra scrittura privata, con documenti di identità e codice fiscale o tessera regionale servizi del delegato.

-Nota Bene: prima di procedere con la registrazione e il pagamento delle imposte dovute, ricordati di contattare l'agenzia delle entrate per chiedere conferma sulla procedura è sopra tutto sugli importi dovuti , le regole cambiano sovente , informarsi conviene sempre .

-Nota Bene 2 - Imposta di bollo da 16 euro.
Imposta di bollo (ex marca da bollo), con data di emissione non successiva alla data di stipula, da applicare su ogni copia del contratto da registrare. L’importo dei contrassegni deve essere di 16 euro ogni 4 facciate scritte e, comunque, ogni 100 righe.


LINK UTILI:

F23 EDITABILE

MODELLO 69 EDITABILE

Casaproject Canegrate Servizi Immobiliari 
Casaproject Informa

Nessun commento:

Calcolo valore Catastale immobile