Profilo

La mia foto
Legnano , Milano, Italy
Da oltre 15 anni ci occupiamo di compravendite e locazioni immobiliari, siamo specializzati nella compravendita di immobili residenziali e ci avvalliamo della costante consulenza di geometri, architetti, certificatori energetici, studi notarili, mediatori creditizi, imprese di costruzione etc..etc.. Siamo Agenti Immobiliari che mettono al servizio del cliente la propria conoscenza maturata in anni e anni di esperienza e arricchita dalla continua formazione e dalla grande passione che nutrono per il mondo dell'immobiliare. Per informazioni: 0331.402168

venerdì 15 aprile 2022

La S.C.A - Segnalazione Certificata di Agibilità

La Segnalazione Certificata di Agibilità (S.C.A.) è una importante comunicazione da presentarsi al Comune in cui si trova l’immobile, necessaria ad attestare le condizioni in cui si trova lo stesso quando deve essere adibito ad uso abitativo, commerciale o per altre attività produttive.

Per poter essere a norma di legge è indispensabile ottenere l’agibilità e inoltre è necessaria anche per attestare che l’immobile rispetta determinate condizioni di sicurezza, di igiene, etc etc.

Introdotta nel 1994, questo documento ha subito nel corso del tempo numerose modifiche
Dopo la riforma del 2001, è stato inserito nel Testo unico dell’edilizia e nel 2016 sono state inserite delle ultime novità che hanno certamente semplificato le procedure per la sua presentazione.

Quando serve?

La SCA certifica il rispetto delle condizioni di salubrità, di igiene, di sicurezza e di risparmio energetico. Essa deve essere presentata, fondamentalmente in due situazioni:

- Nel momento in cui viene costruito un nuovo immobile oppure viene ristrutturato. In questo caso è necessario che l’immobile, prima della fine dei lavori, ottenga l’agibilità.

- Quando si mettono in atto opere su un fabbricato esistente che vanno a  modificare la struttura originaria, per esempio, in caso di ricostruzioni e di sopraelevazioni e di tutte quelle variazioni che possono influire sulle condizioni di sicurezza, di igiene, salubrità, etc etc...

Perché è necessaria la segnalazione certificata di agibilità

Non essere in regola con l’agibilità di un immobile può causare problemi soprattutto nel momento in cui si intende vendere, affittare o in alcune circostanze anche il solo prendere la residenza in un determinato immobile.
Allo stesso modo, l'assenza del certificato di agibilità, risulterà necessario quando si dovesse decidere di iniziare una attività produttiva.

È importante sapere che sebbene durante la compravendita non sia obbligatorio per legge dimostrare di possedere l’agibilità, l'acquirente deve essere messo al corrente delle condizioni in cui si trova l’immobile e deve sapere che tale documento non è presente, accettando che lo stesso non sia presente.  Non basterà dichiarare che l'immobile è sprovvisto del certificato di agibilità, ma sarà necessario che chi decide di acquistare non solo lo sappia ma lo accetti Espressamente in forma scritta, già dal preliminare di compravendita, questo per evitare problematiche future o possibili richieste di rivalsa nei confronti del venditore. Per il notaio non è essenziale che esista il certificato di agibilità ma è importante che le parti sappiano, qualora questo documento non risulti o non esista, della sua insussistenza. È il venditore a dover mettere a conoscenza di tale insussistenza l'acquirente ed è l'acquirente ad essere interessato a sapere la situazione urbanistica e catastale dell'oggetto che andrà ad acquistare, il Notaio non ha alcuna responsabilità sulle dichiarazioni che eventualmente le parti dichiareranno. L 'agente immobiliare non ha particolari responsabilità in merito, non essendo sua responsabilità fornire copia di tale documento ma eventualmente solo, laddove sia stato messo a conoscenza della sua insussistenza, comunicarlo all'acquirente che deciderà poi se acquistare o non acquistare l'immobile.

L' assenza del certificato di agibilità,  potrebbe in un secondo momento, creare difficoltà all'acquirente, qualora avesse intenzione di apportare delle modifiche all’immobile. Verificare che un immobile sia a norma di legge prima di acquistarlo o di prenderlo in locazione è sempre molto importante ed è importante sapere che queste verifiche sono assolutamente lecite per l'acquirente ma l'onere di eseguirle spetta principalmente proprio a lui, in quanto soggetto interessato .

SCA per agibilità: che cos’è?

La Segnalazione Certificata di Agibilità deve essere presentata all’ufficio comunale di riferimento in base territorio del comune in cui è situato l’immobile. A partire dal 2001 i concetti di agibilità e abitabilità sono stati accorpati: in passato, infatti, l’agibilità era riferita agli immobili che avevano un uso diverso da quello residenziale, come negozi, attività produttive, etc., mentre l’abitabilità era esclusivamente riferita alle abitazioni.

A partire dal 2016 è stata introdotta una nuova modifica, la Segnalazione Certificata di Agibilità ha preso il posto del certificato di agibilità. Questo cambiamento ha rappresentato un importante snellimento dal punto di vista burocratico rispetto a quello previsto in precedenza.
Infatti prima, erano i tecnici comunali a stabilire se l’immobile dovesse essere considerato agibile, oggi, invece, è il cittadino a presentare la segnalazione di agibilità assieme a tutta la documentazione asseverata da un tecnico, che ne certifica la regolare esecuzione.

Così facendo il comune è tenuto alla semplice presa d’atto e la responsabilità ricadrà sul tecnico che ha presentato l’asseverazione.

Segnalazione certificata di agibilità: documenti da allegare

Assieme alla segnalazione certificata di inizio attività devono essere consegnati anche alcuni documenti, che tuttavia possono cambiare a seconda del tipo di intervento richiesto e delle condizioni dell’immobile. Per poter conoscere la documentazione necessaria per la sua presentazione, si invita a contattare un tecnico di fiducia (geometra  architetto  ingegnere...) che possa fornire tutte le relative indicazioni in merito e che possa aiutarvi nell' espletamento della richiesta.




Chi e quando deve presentarla

La presentazione della S.C.A. è a carico del titolare del permesso edilizio, che di solito corrisponde al proprietario dell’immobile.
Il proprietario e il tecnico incaricato la presenteranno agli enti preposti.

La SCA, attesta che l’immobile si trova in sicurezza e rispetta le prescrizioni per ciò che concerne igiene e salubrità. Inoltre, si dichiarerà che gli impianti installati sono conformi alla legge.
La fine lavori e agibilità arrivano quasi contestualmente. Essendo il tecnico che ha asseverato il responsabile, il comune non dovrà far altro che prendere  atto della comunicazione e della documentazione fornita dal titolare dell'immobile e dal suo tecnico. Questa procedura ha certamente semplificato la parte burocratica.

A CHI CHIEDERE PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?

Per poter avere maggiori informazioni in merito alla SCA e alla documentazione necessaria e al suo utilizzo o necessità, è certamente necessario mettersi in contatto con un tecnico, ovvero un geometra, un architetto o un ingegnere di propria fiducia, che saprà certamente darvi tutte le informazioni necessarie e spiegare in modo dettagliato e preciso l'eventuale iter da seguire per la richiesta di tale documento o per il suo recupero o altro...


Agenzia Immobiliare Casaproject Legnano Legnano (MI) , via B.Buozzi n.13 ; 20025 Telefono: 0331.402168 ; Cell: 345.0493853 Post inserito da: Ruggeri Daniele - Agente Immobiliare Abilitato C.C.I.A.A. di Milano

Nessun commento:

Calcolo valore Catastale immobile

Calcole Imposte Compravendita Immobiliare

NB.: Il presente è al fine puramente indicativo, per ricevere un reale valore sarà necessario contattare uno studio notarile e spiegare la vostra reale situazione, in modo che lo stesso possa darvi le informazioni necessarie e corrette. 


Agenzia Immobiliare Casaproject Legnano Legnano (MI) , via B.Buozzi n.13 ; 20025 Telefono: 0331.402168 ; Cell: 345.0493853 Post inserito da: Ruggeri Daniele - Agente Immobiliare Abilitato C.C.I.A.A. di Milano

Wikipedia

Risultati di ricerca