lunedì 25 giugno 2018

La Perizia Bancaria per Acquisto Immobile

Che cos'è?
La perizia per l'acquisto di un'immobile è una sorta di garanzia della banca che intende ipotecare un'immobile  , al fine della concessione di un "mutuo" . Nello specifico la perizia bancaria è una valutazione, da parte di un tecnico incaricato dalla banca, dell'oggetto che si andrà ad ipotecare e per il quale è stato richiesto un mutuo all'acquirente dello stesso bene immobiliare .




Come funziona ?
La banca nomina un perito che eseguirà un sopralluogo sull'immobile e che avrà il compito di analizzare le caratteristiche dello stesso e di stabilirne il valore. 
Alla perizia immobiliare saranno allegati diversi documenti ufficiali , documenti ovviamente inerenti alla proprietà e alla sua storia catastale .
Dopo aver preso atto della documentazione e aver valutato la stessa,  la banca procederà a fornire l'esito della richiesta del mutuo e le sue relative condizioni. 



Quali documenti richiede il perito ?
In linea di massima la documentazione necessaria al perito incaricato è più o meno simile per ogni istituto di credito , i documenti strettamente necessari sono comunque il titolo di provenienza, le schede catastali, la visura catastale e la documentazione inerente a eventuali sanatorie o comunque attestante la conformità catastale dell'immobile (a tal riguardo è importante sapere che la conformità catastale di un immobile non sempre corrisponde con la conformità urbanistica dello stesso) . Oltre a questi documenti alcune banche (la maggioranza) tra i vari documenti richiede sempre piu' spesso il certificato di agibilità/abitabilità e la concessione edilizia/ permesso a costruire) .

nb: A seconda dell'istituto bancario incaricato possono essere richiesti diversi documenti , documenti che verranno richiesti direttamente dal perito incaricato alla proprietà o all'intermediario (agente immobiliare).

NB.2: Al momento del sopralluogo il perito visionerà le unità immobiliari in oggetto e nel caso in cui dovesse riscontrare difformità , la perizia sarà oggetto di sospensione, questo significa che sino alla messa a norma , la demolizione, il ripristino etc..etc.. dell'unità immobiliare , la banca non potrà "chiudere" la perizia e per tanto fornire l'esito della stessa.
Per farla breve è importante sapere che la banca non può procedere al rilascio dell'esito della perizia se l'immobile risulta non essere conforme .Il perito oltre a fornire una valutazione dell'immobile ha l'obbligo di segnalare all'istituto di credito che lo ha incaricato , eventuali anomalie o difformità. 


Casaproject Canegrate - Servizi Immobiliari

Nessun commento:

Calcolo valore Catastale immobile