mercoledì 6 dicembre 2017

Entro quanto tempo devo spostare la residenza nella prima casa ?

La residenza nella prima casa per non perdere le agevolazioni legate alla stessa , va portata entro 18 mesi dalla data di stipula dell'atto notarile , se si ha acquistato mediante la concessione di mutuo , la residenza va portata entro 12 mesi dalla stipula per poter portare in detrazione gli interessi legati al mutuo.

Discorso diverso invece va fatto per l' IMU e la Tasi, per non pagare le stesse come seconda casa è necessario portare la residenza sin da subito .

Se necessiti di ristrutturare l'immobile, presentando le adeguate pratiche presso il comune di ubicazione dell'immobile, puoi richiedere di pagare IMU e Tasi al 50% , ma in ogni caso la residenza va portata entro 18 mesi.

Informarsi conviene ... Casaproject Canegrate.

Calcolo valore Catastale immobile