domenica 18 febbraio 2018

Diritto di prelazione in caso di vendita immobile locato con cedolare secca



DOMANDA ⁉️

❔Nel caso di conduttore con regolare  contratto di locazione 4+4 con opzione cedolare secca, il conduttore  ha il diritto di prelazione in caso di vendita dell’immobile a lei locato?

❗RISPOSTA

Il diritto di prelazione a favore del conduttore è previsto unicamente nella sutuaziobe in cui il locatore abbia inviato disdetta per la prima scadenza di 4 anni. In questo specifico caso il locatore dovrà informare l'inquilino della sua intenzione a voler vendere la proprietà a terzi.

La cassazione propri di recente si è espressa in tal senso a seguito di una recente sentenza .

▶️PRELAZIONE :

Si invita a leggere la Legge di riforma delle locazioni abitative (articolo 3, comma 1, lettera g), legge 431/98) .

▶️In Quale caso si verifica?
Il proprietario dia disdetta al contratto alla prima scadenza, non avendo a disposizione altro immobile.

▶️Perché può dare disdetta alla prima scadenza ?
Esistono 7 casi con cui il locatore possa dare disdetta alla prima scadenza, uno di questi casi è appunto :
" Quando il locatore intenda vendere l'immobile a terzi e non abbia la proprietà di altri immobili ad uso abitativo oltre a quello eventualmente adibito a propria abitazione"(lettera g)
In tal caso al conduttore è riconosciuto il diritto di prelazione, da esercitare con le modalità di cui agli articoli:
 38 e 39 della legge 27 luglio 1978, n. 392".

Casaproject Informa

Ruggeri Daniele
Agente Immobiliare
CCIAA di Milano

Calcolo valore Catastale immobile